1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ima: da Consob cinese parere favorevole alla quotazione a Shanghai

QUOTAZIONI I.M.A.
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rafforzamento in Cina per Ima che ha ottenuto dalla Consob cinese il parere favorevole alla quotazione a Shanghai. Oggi è stato siglato un accordo di cooperazione tra IMA, China Development Bank Securities e Fondo Mandarin (che detiene l’8,18% di Ima), dopo che la CSRC (la Consob cinese) ha dato parere favorevole all’ipotesi di una quotazione di Ima alla borsa cinese di Shanghai. L’accordo è stato siglato oggi a Roma presso Villa Madama, alla presenza del presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi e del premier cinese Wen Jiabao.
Alberto Vacchi, presidente di Ima, ha rimarcato come l’ipotesi potrebbe essere quella di quotare sulla borsa cinese l’unità produttiva di Ima che opera in Cina. “L’ipotesi di quotare l’unità produttiva cinese di Ima a Shanghai sembra la più probabile rispetto ad un double listing della Società quotata su Milano”, ha aggiunto Vacchi. Ima mira a ricavi di almeno 70 milioni di euro nel 2011 con l’unità produttiva cinese.