Ima acquisisce ulteriore 34% della controllata indiana Precision Gears

QUOTAZIONI I.M.A
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

IMA ha sottoscritto un contratto per l’acquisto di un numero di azioni pari al 34% del capitale sociale della controllata indiana Precision Gears, di cui detiene già il
51%. Lo comunica la società in una nota specificando che la quota del 34% verrà ceduta dalla compagine sociale che fa capo alla famiglia Rao in più tranche a partire dal mese di dicembre 2006 fino al 30 giugno 2007, per un prezzo non superiore a 4,1 milioni di euro determinato sulla base della media dei risultati degli ultimi tre esercizi. Al termine dell’operazione, la famiglia Rao rimarrà titolare di un numero di azioni pari al 15% del capitale sociale. In relazione alla residua quota le parti hanno convenuto il
riconoscimento di reciproci diritti di vendita e di acquisto (put and call) alle medesime condizioni economiche stipulate per la compravendita del 34%. L’ammontare complessivo dell’investimento, considerando l’eventuale esercizio dell’opzione put and call e tenuto conto degli interessi convenuti, risulterà pari a circa 7 milioni di euro.

Commenti dei Lettori
Dal Forum
Risposte: 7
Risposte: 3
Risposte: 6
News Correlate
BORSA ITALIANA

IMA: risultati preliminari 2016 positivi, buona visibilità sul 2017

IMA sale del +2,2% a 65,1 euro in Borsa dopo aver diffuso i risultati preliminari del quarto trimestre e dell’intero 2016. Il gruppo bolognese ha registrato un fatturato pari a 1.310,8 milioni di euro nel 2016, risultato che si è tradotto in 179,2 milioni di euro di margine operativo lordo (Ebitda). A livello patrimoniale l’indebitamento […]

Ima: finalizzato l’acquisto dell’argentina Mai per 7,7 milioni di dollari

Il gruppo Ima ha comunicato stamattina di aver perfezionato il closing per l’acquisizione di una partecipazione in Mai SA, società argentina con sede in Mar del Plata che produce macchinari per il confezionamento di tè, tisane e sacchetti in filtro. L’accordo prevede un esborso pari a circa 7,7 milioni di dollari per una quota pari […]

DEAL

Ima: rialzo a Piazza Affari dopo deal nel settore caffè, i broker promuovono l’operazione

Ima accelera al rialzo a Piazza Affari, guadagnando l’1,14% a 57,55 euro. L’azienda bolognese ha ufficializzato stamattina l’acquisizione dell’80% di Mapster e il 49% di Petroncini Impianti. Si tratta di due deal che consentono ad Ima di rafforzare il posizionamento all’interno dell’industria del caffè. Il prezzo pagato per la quota di Mapster è di 2,4 […]

SEMESTRALI

Borsa Italiana: nel primo semestre 2016 IMA triplica l’utile netto

Brilla in Borsa il titolo IMA, con le quotazioni dell’azienda specializzata nel processo e nel confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, tè e caffè che al momento fanno segnare un progresso del 3,96% a 56,50 euro. A sostenere il titolo contribuiscono le indicazioni giunte dai dati relativi all’andamento economico nel primo semestre 2016. Nel periodo […]

IMA: perfezionato il closing per l’acquisizione di BENHIL, ERCA, HASSIA, HAMBA e GASTI

A seguito dell’annuncio del 15 dicembre 2014, IMA ha perfezionato oggi con Lin Vermögensverwaltung GmbH, società controllata dal fondo di private equity Odewald & Compagnie, il closing per l’acquisto di una quota dell’80% nel capitale delle aziende BENHIL, ERCA, HASSIA, HAMBA e GASTI (Gruppo OYSTAR), leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di macchine, linee ed […]