1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ilva: ArcelorMittal-Marcegaglia siglano contratto affitto per 180 milioni l’anno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

ArcelorMittal e e Marcegaglia hanno raggiunto un accordo relativo al contratto di affitto con obbligo di acquisto dei complessi aziendali di Ilva. La società veicolo AM Investco Italy Srl ha oggi raggiunto un accordo relativo al contratto di affitto con obbligo di acquisto dei complessi aziendali di Ilva a conclusione della fase di negoziazione in esclusiva. La documentazione complementare sarà ultimata entro il 30 giugno. Intesa SanPaolo si unirà formalmente al consorzio prima del closing dell’operazione.
Un prezzo d’acquisto pari a 1,8 miliardi di euro, con canoni di locazione annui pari a 180 milioni di euro da versare con cadenza trimestrale.
L’operazione, si legge in una nota congiunta di ArcelorMittal e Marcegaglia, mira ad acquisire un rilevante asset produttivo integrato, la principale acciaieria europea, nel secondo mercato Europeo dell’acciaio. E’ previsto un ingente piano di investimenti finalizzato a migliorare sensibilmente l’impatto ambientale di Ilva e a svilupparne appieno il potenziale. Sono state identificate sinergie quantificabili in 310 milioni entro il 2020 (escludendo l’impatto della riduzione dei costi fissi e i miglioramenti dei volumi).

E’ previsto un contributo da parte di Ilva all’aumento dell’EBITDA di ArcelorMittal nel primo anno e all’incremento del flusso di cassa disponibile per l’azienda dal terzo anno.