Igd: utile netto 2013 in calo a 5 milioni, dividendo a 0,065 euro

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 27/02/2014 - 15:42
Quotazione: IGD
Igd ha chiuso l'esercizio 2013 con un utile netto di gruppo in calo a 5 milioni di euro contro gli 11,3 milioni riportati un anno prima. Il risultato, scrive in una nota la società, è stato influenzato prevalentemente dalla riduzione dell'Ebitda e dalle variazioni negative di Fair Value degli immobili. I ricavi totali sono aumentati del 3% a 127 milioni di euro; i ricavi relativi alla gestione caratteristica sono stati pari a 120,7 milioni di euro rispetto ai 123,3 milioni di euro registrati nel 2012.

In calo del 3,5% annuo a 82,8 milioni il margine operativo lordo (Ebitda) della gestione caratteristica mentre il risultato operativo (Ebit) sempre della gestione caratteristica si è attestato a 48 milioni, in flessione dai 53,4 milioni di euro registrati al 31 dicembre 2012. Il Funds From Operations (FFO) al 31 dicembre 2013 è invece stato pari a 35,5 milioni di euro, in flessione del 4,8% rispetto ai 37,3 milioni di euro dell'esercizio 2012.

La posizione finanziaria netta a fine 2013 del Gruppo Igd è pari a - 1.084,9 milioni di euro, in miglioramento rispetto a fine 2012, quando era pari a -1.089,6 milioni di euro. Al 31 dicembre 2013 il patrimonio immobiliare ha raggiunto un valore di mercato pari a 1.891,3 milioni di euro, sostanzialmente in linea rispetto ai 1.906,6 milioni di euro al 31 dicembre 2012.

Il Cda proporrà all'assemblea il pagamento di un dividendo pari a 0,065 euro per azione, in linea con la politica di distribuzione degli utili del piano strategico 2014-2016.
COMMENTA LA NOTIZIA