1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Igd: le svalutazioni pesano sui conti dei primi 9 mesi 2009

QUOTAZIONI Igd
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nei primi nove mesi del 2009 i ricavi di Igd Siiq risultano pari a 88,9 milioni, in crescita del 21,5% rispetto ai 73,14 milioni dei primi nove mesi dell’esercizio scorso. Il margine operativo lordo si attesta a 56,1 milioni, con un aumento del 24,6% rispetto ai 45,1 milioni del corrispondente periodo 2008. L’utile operativo netto è pari a 43,2 milioni, in calo (-16,5%) rispetto allo stesso periodo del 2008 (51,8 milioni) per effetto delle svalutazioni nette effettuate dal perito indipendente al 30 giugno 2009, corrispondenti allo 0,82% del valore del patrimonio immobiliare italiano e al 3,55% del valore del patrimonio immobiliare rumeno. L’utile netto ammonta a 14,7 milioni. Il dato si confronta con l’utile netto di 41,08 milioni di euro conseguito nei primi nove mesi del 2008; il calo è da ascrivere agli effetti della valutazioni degli immobili ed all’effetto straordinario sulle imposte registrato nell’esercizio precedente. L’indebitamento finanziario netto al 30 settembre 2009 si attesta a 894,94 milioni, rispetto ai 733,90 milioni del 31 dicembre 2008.