1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Igd, adesioni nove volte superiori all’offerta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Risultato a sorpresa per il primo collocamento dell’anno. Igd ha raccolto sul mercato adesioni pari a oltre nove volte l’offerta. Un risultato inaspettato per gli stessi vertici della società attiva nella realizzazione e gestione dei grandi centri commerciali. Sono stati, in particolare, i fondi internazionali a trasformare in un successo la prima quotazione 2005 a piazza Affari. Più della metà delle sottoscrizioni sono infatti arrivate da Londra e Parigi. A detta degli analisti, Igd piace per i rendimenti sicuri e per le potenzialità del settore nel lungo periodo: in Italia la superficie dedicata alla grande distribuzione è inferiore a Paesi come la Francia e la Germania e nei prossimi anni dovrebbe colmare la differenza con il conseguente sviluppo di grandi centri commerciali. Ricordiamo che Immobiliare grande distribuzione debutterà questo venerdì, 11 febbraio, a 1,45 euro. La scelta è caduta su un prezzo che si trova a metà della forchetta indicata dalla società tra 1,30-1,55 euro. Dunque: volendo fare due conti il valore di Borsa a seguito dell’offerta globale e sulla base del prezzo offerto sarà pari a 395,4 milioni di euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, lunedì prossimo in asta Bot semestrali per 6 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che nell’asta in calendario lunedì 29 maggio saranno offerti Buoni ordinari del tesoro a 6 mesi per 6 miliardi di euro. Il 31 maggio scadranno Bot di pari scadenza per un importo equivalente.

Ferragamo: titolo maglia nera sul Ftse Mib, cede circa il 5%

Salvatore Ferragamo indossa la maglia nera sull’indice Ftse Mib, dove mostra un ribasso di circa 5 punti percentuali a 26,87 euro, complice il declassamento della Cina deciso da Moody’s. L’agenzia Usa ha tagliato, per la prima volta dal 1989, il rati…

Euribor: tre mesi fissato a -0,329%

Il tasso Euribor a tre mesi è stato fissato questa mattina a -0,329%, in frazionale rialzo rispetto al fixing di ieri che era pari a -0,330 per cento. …