Ifil svetta in testa al Midex

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima parte di seduta in crescendo per il titolo Ifil che veleggia in testa al Midex in rialzo di oltre 3 punti percentuale a quota 3,53 euro dopo aver toccato pochi minuti fa un massimo a 3,58 euro. Il titolo della finanziaria di casa Agnelli si è riportato pertanto si massimi da inizio anno, toccti a metà febbraio (3,56 euro). A dare nuova linfa al titolo la notizia dell’acquisito una quota pari all’1,54% del capitale ordinario di Sanpaolo Imi (pari all’1,22% del capitale sociale) per un investimento complessivo di circa 263 milioni di euro. La partecipazione di Ifil nell’istituto torinese è pertanto cresciuta dal 3,77% al 4,99% del capitale sociale e dal 4,77% al 6,3% del capitale ordinario.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Enel: entra in esercizio parco eolico Lindahl

Enel, attraverso la controllata Enel Green Power North America, ha messo in esercizio il parco eolico Lindahl, il primo impianto del Gruppo nello stato americano del Nord Dakota. “Il completamento di Lindahl consolida la nostra forte crescita negli S…

Consumi: spesa per benzina e gasolio cresce nel I trimestre (CSP)

Nel mese di marzo gli italiani hanno sborsato 4,7 miliardi di euro per l’acquisto di benzina e gasolio auto. Si tratta di un incremento del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2016, corrispondente ad una maggiore spesa di 591 milioni. Una crescita ch…