1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ifil-Ifi: Sequana sospesa, si rafforza ipotesi razionalizzazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima parte di seduta positiva per Ifil a Piazza Affari. La finanziaria della famiglia Agnelli al momento guadagna quasi due punti percentuali a 5,01 euro. Ben comprate anche le azioni privilegiate della controllante Ifi, che salgono del 1,91% a 19,26 euro. A spingere il titolo sono le notizie che giungono da Parigi. Sequana, di cui Ifil possiede il 52,7%, è stata sospesa dalle contrattazioni sulla borsa francese in attesa di un comunicato. Da tempo il mercato si aspetta una razionalizzazione della catena di controllo del gruppo Ifi e tra le possibilità vi è anche la cessione della quota di Sequana detenuta da Ifil. Il titolo parigino negli ultimi tempi è stato protagonista di rialzi sostenuti accompagnati da volumi ingenti e ieri ha chiuso a 22,46 euro, migliorando del 10% il risultato di chiusura della scorsa ottava.