Ifil cede a Auchan attivita' alimentari Rinascente

Inviato da Redazione il Ven, 05/11/2004 - 08:54
E' ufficiale: si è concretizzata oggi la tanto ventilata cessione delle attività alimentari Rinascente. Il gruppo francese Auchan e Ifil hanno raggiunto l'accordo. In base all'accordo, Ifil cederà ad Auchan la propria
quota della Società Italiana Distribuzione Moderna, società che
comprende gli ipermercati a insegna Auchan, i supermercati Sma, il 50%
di SIB Spa e il 51% di Gallerie Commerciali Italia Spa per un
valore di circa 1.063 milioni di euro. La transazione prevede un pagamento di 810 milioni di euro al closing e il saldo dilazionato entro la metà del 2005. La chiusura dell'operazione, che è soggetta all'autorizzazione delle competenti autorità Antitrust, è prevista entro la fine dell'anno in corso. Contestualmente Auchan e Ifil hanno definito anche un accordo relativo alle attività tessili di Rinascente SpA, ossia i grandi magazzini e Upim, e al processo di vendita tramite offerte competitive. Processo di vendita, che è organizzato da Lazard Italia e che è stato avviato. Si apprende nella nota emessa oggi dalla società. Daniel John Winteler, Ad del gruppo Ifil, ha dichiarato: "L'accordo assicura le migliori prospettive per la società alimentare, per il suo management e per tutti i collaboratori, sotto la guida di un partner industriale che abbiamo apprezzato in questi anni per le sue doti di serietà e competenza".
COMMENTA LA NOTIZIA