Ifil: l’ad Winteler cede titoli per 365mila euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’amministratore delegato e direttore generale di Ifil, Daniel John Winteler, ha ceduto sul mercato nella giornata di ieri 100mila azioni della società. La transazione è avvenuta a un prezzo unitario di 3,6583 euro, per un controvalore complessivo di oltre 365mila euro. A darne notizia è la stessa Ifil in ottemperanza alle norme sull’internal dealing.