Ibm: tagli allo staff dopo acquisto PwC Consulting

Inviato da Redazione il Mar, 03/09/2002 - 11:30
Secondo indiscrezioni di stampa, il colosso hardware americano Ibm potrebbe tagliare 4.000 posti di lavoro, in seguito all'acquisizione della divisione consulting di PricewaterhouseCooper. La riduzione interesserà circa il 5% della forza lavoro complessiva della società americana. La chiusura dell'operazione PwC è prevista per il prossimo 30 settembre, per cui i tagli dovrebbero essere realizzati nell'ultima parte dell'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA