Ibm soffre in Borsa dopo bocciatura Credit Suisse

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 06/08/2013 - 16:35
Ibm perde terreno a Wall Street dopo avere incassato la bocciatura di Credit Suisse. Gli analisti della banca svizzera hanno abbassato la raccomandazione sul big americano dei pc a "underperform" da "neutral", sostenendo che "la crescita futura del gruppo sarà difficile". Di fronte a questo downgrade il titolo Ibm perde circa il 2% a 191,35 dollari ad azione. In rosso anche altri colossi del comparto tecnologico come Hp e Intel che cedono rispettivamente l'1,63% e lo 0,55%.
COMMENTA LA NOTIZIA