Ibm nel mirino di Bruxelles, aperte due inchieste per abuso posizione dominante

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 26/07/2010 - 16:43
Ibm, il colosso informatico Usa, è finito nel mirino della Commissione Europea. L'istituto di Bruxelles ha infatti annunciato oggi di aver aperto due inchieste sul gruppo per abuso di posizione dominante. Entrambe riguardano il mercato dei computer mainframe.
COMMENTA LA NOTIZIA