Ibm: nel II trimestre utile netto salito del 12%, rivisto al rialzo Eps 2009

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 17/07/2009 - 08:12
Una trimestrale in rialzo per Ibm. Il gruppo tecnologico ha chiuso il secondo trimestre del 2009 con un utile netto pari a 3,1 miliardi di dollari, in rialzo del 12% rispetto ai 2,8 miliardi dello stesso periodo del 2008. L'utile netto per azione (Eps) è salito del 18% a 2,32 dollari. Un risultato che ha ha spinto la società a rividere al rialzo la stima di Eps dell'intero anno, portandola da 9,20 a 9,70 dollari. I ricavi sono invece scesi del 13% a 23,3 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA