1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Ibm in rosso a Wall Street nonostante trimestrale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta negativa a Wall Street per Ibm, con il titolo che cede quasi il 4% nonostante i risultati trimestrali migliori delle attese e i ricavi in crescita per la prima volta dopo 22 trimestri di cali. Nel dettaglio, il gruppo tech Usa ha registrato un giro d’affari di 22,54 miliardi di dollari contro i 21,77 miliardi dell’analogo periodo nel 2016. L’ultimo trimestre dell’anno è stato archiviato con una perdita pari a 1,05 miliardi, ossia 1,14 dollari ad azione, rispetto all’utile di 4,5 miliardi, ossia 4,72 dollari, in scia a oneri per 5,5 miliardi legati alla riforma fiscale Trump. Al netto delle poste non ricorrenti gli utili sono stati pari a 5,18 dollari. Gli analisti interpellati da FactSet si attendevano un utile per azione rettificato di 5,17 dollari e ricavi per 22,05 miliardi.