1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

IBM: gli analisti non hanno dubbi, l’outlook è troppo conservativo -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per almeno tre broker l’outlook sul profitto previsto per il 2010 da parte di IBM è conservativo dal momento che la maggior parte dei budget non sono stati aggiornati se non prima di marzo e i ricavi dovrebbero continuare a migliorare. “E’ conservativo: l’outlook della società indicato per il 2010 di 11 dollari implica un rallentamento della crescita dell’utile per azione”, spiega l’analista di Barclays Capital, Ben Reitzes. Eppure i risultati di Ibm riportati nel quarto trimestre sono stati largamente meglio delle attese – nota Reitzes – gli investitori si aspettano un eccessivo miglioramento della marginalità e dei ricavi in particolare per i segmenti collegati ai Software e ai sistemi. Reitzes ha alzato il target di prezzo di 5 dollari a 145 dollari.