1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

IBL BANCA presenta la domanda di ammissione in Borsa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
IBL Banca spa, capogruppo del Gruppo bancario IBL Banca, ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione alla quotazione delle proprie azioni ordinarie a Piazza Affari sul segmento Star. La Società, che è leader nei finanziamenti personali, conta 46 filiali in Italia e controlla IBL Family e IBL Partners, ha inoltre richiesto a Consob l’approvazione della “nota informativa” e della “nota di sintesi” relative all’offerta pubblica di sottoscrizione e vendita e all’ammissione a quotazione delle proprie azioni sull’MTA. Le istruttorie da parte di Borsa Italiana e Consob per l’ottenimento del giudizio di ammissibilità e la pubblicazione del “documento di registrazione” sono già in corso.

La quotazione sarà curata da Banca Imi e Ubs Limited in qualità di joint global coordinators, ed entrambe ricopriranno anche il ruolo di joint bookrunners del collocamento istituzionale. Inoltre Banca Imi sarà responsabile del collocamento e agirà in qualità di sponsor e specialista, mentre Intermonte sim agirà in qualità di co-lead manager del collocamento istituzionale. Infine a Lazard sarà affidato l’incarico di advisor finanziario di IBL Banca.

I consulenti legali incaricati dell’operazione sono lo Studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners e Shearman & Sterling LLP per la società, mentre Linklaters per i joint global coordinators. PricewaterhouseCoopers, infine, è la società di revisione indicata dalla società, mentre KPMG Advisory sarà l’advisor industriale.