1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Iata, prosegue anche il agosto la flessione del traffico aereo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non si arresta nemmeno in agosto il calo del traffico aereo. Secondo gli ultimi dati forniti dall’Associazione internazionale del traffico aereo (Iata), durante il mese scorso la domanda in termini di passeggeri internazionali è scesa dell’1,3% dopo la deludente crescita dell’1,9% di luglio. I coefficienti di carico passeggeri sono diminuiti al 79,2%, una drastica caduta rispetto all’81% registrato lo scorso anno nello stesso periodo, mentre la crescita della capacità supera la domanda. “La diminuzione del prezzo del petrolio è un sollievo gradito sul versante dei costi – commenta Giovanni Bisignani, direttore generale e amministratore delegato della Iata -, ma il carburante rimane ancora più caro del 30% rispetto allo scorso anno. E con il continuo calo della crescita del traffico, il settore sta andando verso una perdita di 5,2 miliardi di dollari quest’anno”.