1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Hugo Boss rivede previsioni su vendite 2014 in scia al rallentamento industria europea

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Hugo Boss ha rivisto le previsioni per il 2014 in scia allo scenario macroeconomico e al rallentamento della crescita dell’industria europea. La società tedesca ha annunciato di attendersi per l’intero esercizio vendite rettificate dagli effetti cambi in crescita tra il 6% e l’8% rispetto alla precedente previsione compresa tra 5% e il 10 per cento. “Questo outlook riflette le crescenti sfide poste dalla congiuntura macroeconomica e dal recente rallentamento della crescita dell’industria europea”, si legge in una nota.

Quanto ai risultati finanziari Hugo Boss ha chiuso il terzo trimestre dell’anno con profitti netti in crescita del 2% a 114,7 milioni di euro dai 112,5 milioni di un anno prima. Il risultato operativo (Ebit) ha invece mostrato una crescita del 1% a 152 milioni dai 150,5 milioni al 30 settembre 2013. Nel periodo luglio-settembre le vendite del gruppo teutonico dell’abbigliamento sono aumentate del 9% a 716,5 milioni (Stime Bloomberg a 712,7 milioni).