1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Hugo Boss prevede crescita nel 2013 dopo buona performance nel 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante lo scenario economico difficile, Hugo Boss chiude il 2012 con un aumento delle vendite e degli utili e per l’anno in corso prevede un’ulteriore crescita. Il gruppo tedesco del lusso ha registrato nel 2012 un utile netto attribuibile agli azionisti si è attestato a 307 milioni di euro, in aumento dell’8% rispetto al 2011, mentre i ricavi sono saliti del 14%. Alla luce di questi risultati, il board ha proposto un dividendo di 3,12 euro, contro i 2,88 euro distribuito l’anno prima. Per l’anno in corso Hugo Boss prevede un aumento dell’Ebitda e delle vendite del 5-9%, grazie soprattutto al canale retail.

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI USA

Morgan Stanley: conti trimestrali migliori del previsto

+2,55% nel pre-mercato di Wall Street per il titolo Morgan Stanley dopo la presentazione dei conti. L’istituto statunitense ha archiviato il secondo trimestre con un fatturato di 9,5 miliardi di …

WALL STREET

IBM: fatturato in calo per il 21° trimestre consecutivo

-3,25% nel pre-mercato di Wall Street per International Business Machines. La società ha annunciato che, per il 21° trimestre consecutivo, il periodo aprile-giugno si è chiuso con vendite in calo. …

TRIMESTRALI EUROPA

Electrolux: utile batte le stime, titolo in rialzo del 4%

+4,07% a Stoccolma per il titolo Electrolux che si porta a 307 corone dopo la presentazione dei conti trimestrali. Nel secondo trimestre la società ha registrato una crescita dell’utile netto …

TRIMESTRALI

Asml: ricavi trimestrali migliori delle attese

Asml ha annunciato questa mattina i risultati del secondo trimestre 2017, archiviati con un giro d’affari in salita. Il gruppo europeo dei semiconduttori, che tra i suoi clienti conta Intel …