1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Hopa, le minusvalenze frenano l’addio a Olimpia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Negoziati serrati ma distanze invariate tra Hopa e Pirelli, Edizione Holding, Intesa e Unicredit per sciogliere il legame esistente tra la prima e i secondi. Il nodo non è infatti semplice da sciogliere e uno degli ostacoli principali che gli advisor delle due parti si trovano ad affrontare sono le pesanti minusvalenze che Hopa soffrirebbe in caso di rottura con Olimpia, circa un miliardo di euro, situazione che significherebbe bruciare buona parte del patrmonio della finanziaria bresciana. Ieri a Milano c’è stato un incontro tra Stefano Bellaveglia, vicepresidente vicario di Hopa e gli advisor della Poli & Associati ai quali la finanziaria bresciana si è affidata per gestire il dopo-Gnutti mentre giovedì è previsto un aggiornamento sullo stato delle trattative.