1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Honk Kong si mette in luce nonostante il petrolio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta proficua per la Borsa di Hong Kong nonostante il nuovo balzo del prezzo del barile di petrolio oltre i 60 dollari. Anzi proprio i titoli del comparto oil hanno contribuito al tono positivo del listino con PetroChina punta di diamante in crescita del 2,5%. L’indice Hang Seng ha chiuso a 14.307 punti in rialzo dell’1,13%. Tra gli altri comparti in luce quello immobiliare guidato da Cheung Kong (+3,7%) e il telefonico dove China Mobile e China Telecom hanno messo a segno rialzi superiori ai 2,5 punti percentuali. Segni contratati infine per le banche.