1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Hong Kong difende uno striminzito segno piu’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il mercato azionario di Hong Kong è riuscito a difendere fino al termine della seduta il segno più ma si è rimangiato la maggiorparte dei guadagni effettuati nella prima parte della seduta. L’indice Hang Seng ha terminato
le contrattazioni a 14.794 punti con un rialzo dello 0,05%. La lettera si è scagliata soprattutto contro i titoli del comparto immobiliare con Hang Lung Properties e Wheelock in ribasso di oltre 2 punti percentuali e Wharf di oltre un punto. Gli operatori della Borsa asiatica hanno incassato i guadagni effettuati sul finire della scorsa settimana quando hanno realizzato che gli effetti della rivalutazione dello yuan sul comparto saranno irrilevanti nel medio termine. Tra le performanche positive da segnalare i petroliferi PetroChina e Cnooc, in rialzo rispettivamente del 3,9% e del 3,2% e China Telecom con un guadagno di quasi 2 punti percentuali.