Home Depot procede a passo sostenuto a Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Home Depot ha reso noto oggi di avere archiviato il terzo trimestre 2008 con un utile netto in ribasso a 756 milioni di dollari rispetto agli 1,09 miliardi conseguiti nello stesso periodo dell’anno precedente, mentre l’utile per azione è sceso da 60 a 45 centesimi. Un dato che, benché negativo, è risultato superiore alla media delle attese degli analisti. La cosa spiega il perché a Wall Street il titolo Home Depot viaggia con convinzione in area positiva, guadagnando il 3% circa e attestandosi a 20,59 dollari.