HINES Italia SGR: primo closing del fondo immobiliare dedicato alla logistica italiana

Inviato da Riccardo Designori il Lun, 02/12/2013 - 13:13

Hines Italia SGR, leader nella gestione patrimoniale di
fondi di investimento immobiliari per conto di investitori istituzionali
italiani e internazionali che ad oggi gestisce 11 fondi per oltre 3 miliardi di
euro, ha completato la prima fase di raccolta del fondo denominato Italian
Logistics Fund (ILOF), destinato a investire in immobili di nuova concezione
del settore della logistica secondo i principali standard internazionali in
termini di efficienza e sostenibilità, con particolare attenzione al settore
dell'e-commerce.


Italian Logistics Fund (ILOF) è un fondo di lunga durata
(15 anni), riservato a investitori istituzionali qualificati: nel corso della
prima fase di sottoscrizione (maggio - settembre 2013) Hines Italia SGR ha
completato la prima raccolta di sottoscrizioni e punta a raggiungere un
patrimonio di circa 150 milioni di euro a regime nell'arco dei prossimi 12-24
mesi, proseguendo nell'acquisto di asset nel settore della logistica integrata
distribuite sul territorio italiano. Hines Italia SGR, che si occupa della
gestione del fondo, ha scelto come partner il principale sviluppatore immobiliare italiano specializzato
in logistica, il Gruppo Vailog.


Il fondo Italian Logistics Fund (ILOF), che possiede già
un portafoglio pari a 60 milioni di euro, controlla due importanti centri
logistici:


Il nuovo Centro di logistica del gruppo Amazon -
già conduttore di Hines Italia SGR in Palazzo Aporti (Milano) - è sito in
provincia di Piacenza. Il centro di Amazon Italia Logistica Srl - con una
dimensione di oltre 87 mila metri quadrati che impiegherà oltre 1.000
dipendenti a regime - è stato realizzato con tecnologie d'avanguardia,
rispettose dell'ambiente e situato in una posizione geografica strategica, con
ottimi collegamenti autostradali nelle vicinanze. Gli edifici presentano
caratteristiche in linea con il benchmark europeo essendo posizionati
all'interno di parchi logistici, avendo caratteristiche tecniche come altezze
interne pari a 12 mt, impianto sprinkler esfr, illuminazione integralmente a
LED, etc. Il centro rappresenta uno dei principali centri logistici d'Europa e
accompagnerà nei prossimi anni la costante crescita già intrapresa da Amazon.


Il
Centro DC5 locato a Geodis
- società del gruppo SNCF, con sedi in
120 paesi e oltre 30 mila dipendenti - è un immobile situato nell'Interporto di
Bologna che rappresenta uno tra i più importanti centri logistici d'Italia, con
oltre 400 mila metri quadrati affittati. Ultimato nel gennaio 2013 secondo i
principali standard di mercato internazionali, il Centro occupa una superficie
di circa 25 mila metri quadrati. Il magazzino logistico DC5 è stato personalizzato
in base alle specifiche richieste del conduttore YOOX al fine di riflettere
caratteristiche in linea con le moderne esigenze dell'e-commerce. YOOX Group, fondata nel 2000 da Federico
Marchetti, è il partner globale di internet retail per i principali brand della
moda e del design.


L'e-commerce in Italia vale circa 12 miliardi di euro e
il numero di clienti è prossimo ai 15 milioni. Gli studi più recenti rilevano
una crescita tra il 12% e il 18% del valore delle vendite online, a fronte del
2% in meno dei consumi totali. I principali player del settore attribuiscono
all'Italia un importante potenziale di crescita considerato il posizionamento
attuale del mercato italiano che rappresenta un quinto di quello inglese, un
terzo di quello tedesco e quasi la metà di quello francese.


"Negli ultimi 24 mesi abbiamo diversificato il business a
livello di prodotti ampliando il nostro portafoglio in particolare nel settore
retail e in quello della logistica. Proprio in quest'ultimo settore vediamo
opportunità da cogliere in Italia dove siamo pronti a investire in specifici
progetti di eccellenza. Il settore della logistica ricopre una significativa
importanza perché offre rendimenti medi superiori al 7% e sta diventando sempre
più in grado di costituire un elemento distintivo e di successo per le imprese
che operano su scala internazionale", ha dichiarato Manfredi Catella,
Presidente e Amministratore Delegato di Hines Italia SGR.


"Il mercato logistico italiano ha registrato dal 2000 a
oggi una crescita di assorbimento degli spazi del 25% ed è stato caratterizzato
da un'attività di consolidamento da parte degli operatori in Centri efficienti
e sostenibili; un forte driver del settore è rappresentato dall'e-commerce,
mercato cresciuto del 20% nell'ultimo anno e che presumibilmente - come giù
successo in altri Paesi - crescerà ulteriormente nei prossimi anni. In termini
di nuovo prodotto, negli ultimi tre anni sono stati sviluppati oltre un milione
di mq contro una media storica di circa 585 mila metri quadrati", ha concluso Catella.


COMMENTA LA NOTIZIA