Hillier (Aviva): negli Usa utili in aumento anche nei prossimi 2 quarter, poi il trend cambierà

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 22/10/2009 - 19:19
Crescita aziendale a un punto di svolta negli Stati Uniti? David Hillier, economista di Aviva Investors, rimarca come gli utili delle aziende statunitensi sembrano essere arrivati a un punto di svolta - principalmente per via del considerevole miglioramento degli utili degli ultimi trimestri registrato nel settore finanziario in relazione all'andamento della curva dei rendimenti. "E' probabile che gli utili continuino a migliorare nei prossimi due trimestri - aggiunge Hillier - per poi calare stabilmente man mano che le ore lavorate e i compensi orari inizieranno ad aumentare nel 2010. Un aumento della redditività potrebbe supportare la ripresa, alimentando per esempio un aumento degli investimenti e dell'impiego". Tuttavia, Hillier ritiene poco probabile che le aziende aumentino gli investimenti in modo significativo laddove la capacity utilisation resta vicina ai minimi storici. Nei prossimi mesi, conclude l'esperto di Aviva Investors, sarà necessario valutare se le aziende useranno gli utili per aumentare in modo significativo l'occupazione laddove il fattore che ha determinato l'aumento degli utili - una stretta sull'impiego o sui costi del lavoro senza precedenti - ha portato a compromettere la domanda per i propri prodotti.
COMMENTA LA NOTIZIA