Hi-Tech: al via l’Ifa di Berlino, duello tra Samsung e Apple

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
L’hih-tech si mette in mostra a Berlino. Nella città tedesca da oggi fino all’11 settembre è in corso l’Ifa, la fiera internazionale di tecnologia più importante d’Europa. Per oltre sei giorni, più di 1200 espositori di tutto il mondo mettono in mostra il meglio dei loro prodotti e servizi legati all’elettronica. L’esposizione è dunque un appuntamento cruciale per i big tecnologici che si sfidano a colpi di novità ed è una fonte di ispirazione per gli appassionati che in questa occasione possono conoscere in anticipo le prossime tendenza di mercato. 
Numerose sono le novità che arriveranno da Berlino tra Tv sempre più ad alta definizione, nuovi modelli di tablet, ereader e smartphone. Ma l’edizione di quest’anno forse potrebbe essere ricordata per il lancio dello smartwatch. Samsung ha infatti presentato ieri (insieme al nuovo Galaxy Note 3) il Galaxy Gear, il suo orologio intelligente. Il dispositivo da 1,63 pollici che si indossa come un bracciale permette di navigare su internet, guardare messaggi, email e notifiche e rispondere anche al telefono. Il tutto collegandosi via Bluetooth a uno smartphone, ovviamente Samsung. Non solo. Il Galaxy Gear sfrutta anche il sistema di riconoscimento vocale S Voice, che permette di parlare all’orologio per iniziare una chiamata, dettare messaggi o impostare la sveglia. Altra caratteristica dell’orologio smart di Samsung è la fotocamera da 1,9 mexapixel utile per catturare immagini e video senza tirare fuori il proprio smartphone. 
Samsung ha così anticipato l’acerrima rivale Apple, che sta ancora lavorando sul suo iWatch, in arrivo entro la fine dell’anno. Ma il duello tra le due big della tecnologia è solo all’inizio. Apple infatti si prepara a lanciare i suoi due nuovi iPhone, uno a basso costo e uno di fascia alta. Il velo sui nuovi melafonini dovrebbe levarsi nei prossimi giorni: inizialmente si era parlato il 10 settembre, ma secondo le ultime indiscrezioni, la presentazione potrebbe avvenire già nel fine settimana.
Commenti dei Lettori
News Correlate
USA

Wall Street: scambi misti sul mercato futures dopo Pil deludente

Futures misti sulle piazze americane dopo la pubblicazione del dato sul Pil annualizzato del primo trimestre 2017. L’economia statunitense è cresciuta al ritmo più debole degli ultimi tre anni nei primi tre mesi dell’anno. Questa dinamica è stata det…

Russia: banca centrale taglia i tassi al 9,25%

La banca centrale russa ha deciso di tagliare il tasso chiave portandolo dal 9,75% all’attuale 9,25 per cento. I mercati si attendevano un taglio, ma stimavano una discesa al 9,50 per cento. “L’inflazione si sta muovendo verso il target fissato, le a…

Elezioni Francia: Macron avanza nei sondaggi, a lui il 60% dei voti

Il candidato centrista Emmanuel Macron avanza nei sondaggi. Secondo l’ultima indagine Opinionway-Orpi per Les Echos e Radio Classique, Macron batterebbe nel secondo turno delle elezioni presidenziali in Francia la rivale Marine Le Pen con il 60% dei …

Inflazione Eurozona torna ad accelerare, aumentano pressioni su Bce

L’inflazione della zona euro torna ad approcciare il target del 2% perseguito dalla Bce mostrando inoltre una decisa accelerazione ad aprile della componente core, ossia l’inflazione di fondo, salita ai massimi a quasi 4 anni. Indicazioni che vanno a…