1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Hewson: il ritorno dell’avversione per il rischio spinge franco svizzero e yen

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel suo report di oggi Michael Hewson, analista di Cmc Markets, evidenzia come il dollaro ad agosto stia recuperando, in scia del ritorno dell’avversione al rischio, parte delle perdite registrate a luglio. Il problema degli Stati Uniti, evidenzia Hewson, sono le divisioni all’interno del Fomc (Federal Open Market Committee, il braccio operativo della Fed) su quale sia la mossa migliore in questo momento, un’incertezza che ieri ha colpito i mercati, già alle prese con il -27,2% registrato dalle vendite di case esistenti.

Dall’altro lato dell’Atlantico, la decisione di S&P’s di ridurre il merito di credito dell’Irlanda, della quale Hewson sottolinea lo scarso timing, non aiuta il processo di ritorno di fiducia sullo stato di salute del sistema finanziario europeo.

Oltre al biglietto verde, anche franco svizzero e yen stanno beneficiando del ritorno dell’avversione per gli asset considerati più rischiosi. Secondo Hewson l’apprezzamento della moneta nipponica continuerà fino al giorno in cui le autorità giapponesi passeranno dalle parole ai fatti.