Hewson: possibile rimbalzo dell’euro nel breve periodo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel suo report sul valutario Michael Hewson di Cmc Markets evidenzia come “l’avversione al rischio stia avvantaggiando dollaro, yen e franco svizzero”, il primo “viaggia a ridosso della media mobile a 50 giorni (possibile rimbalzo della moneta unica nel breve), il secondo è di poco sotto i massimi da 15 anni mentre il terzo sta facendo segnare i massimi storici nel cross con l’euro”.

Il risultato delle elezioni in Australia, continua Hewson, “sta riproponendo quando già successo nel caso del pound dopo il 6 maggio, più tempo passerà prima della formazione di un nuovo governo e maggiore sarà la pressione sulla moneta australiana”.