1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Hewlett-Packard: rivede al ribasso le previsioni, titolo cede quasi l’8% nell’after-hours

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Hewlett-Packard (HP) riporta utili in linea con le attese, ma deludono le previsioni che vengono riviste al ribasso. Nel terzo truimestre dell’esercizio 2013 il gruppo Usa dei computer ha riportato ricavi pari a 27,2 miliardi di dollari, in calo dell’8% rispetto al corrispondente periodo del 2012 e poco sotto le stime degli analisti ferme a 27,3 miliardi. L’utile netto si è attestato a 1,39 miliardi di dollari, ossia 0,71 dollari per azione, in miglioramento rispetto al rosso dell’anno prima (dovuto a una posta straordinaria). Su base rettificata l’utile netto per azione è stato pari a 0,86 dollari, centrando le attese del mercato. A deludere però sono state le previsioni per l’intero anno: HP si aspetta un utile per azione di 3,53-3,57 dollari (consensus 3,57 dollari), contro la precedente stima di 3,50-3,60 dollari. Il titolo è sceso nella sessione after-hours di quasi 8 punti percentuali.