1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Hera-Meta: Caboto apprezza fusione

QUOTAZIONI Hera
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dal cappello di Hera e Meta sono usciti ieri durante la conference call i dettagli sulla tempistica delle nozze. “Si prevede che l’Opa venga lanciata a novembre e la fusione completata entro il 2005”, ricordano oggi gli analisti di Caboto, aggiungendo che “la società ha indicato una creazione di valore da sinergie pari a 160 milioni di euro ottenuto come valore attuale netto dei flussi incrementali per risparmi di costi/incremento ricavi”. Partendo dal rapporto di concambio in linea quanto stimato da Caboto, secondo i calcoli degli esperti rimane l’upside del 9% uguale per le due società su base stand alone. In particolare “includendo una valutazione delle sinergie in linea con le indicazioni del management, stimiamo un ulteriore upside dell’8%. Il target di Hera passerebbe da 2,40 euro per azione a 2,58 euro per azione mentre quello Meta rimarrebbe sostanzialmente invariato a 3,33 euro. L’upside
sarebbe quindi tale per cui manterremmo il giudizio di Add per Meta e lo porteremmo ad add da hold anche per Hera”, spiegano ancora. “Meta, in alternativa ad Hera, permetterebbe di giocarsi anche una opzione di rilancio/contro-Opa sul titolo, che però riteniamo molto poco probabile”.