1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Hera, Iride ed Enia in controtendenza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima ora di contrattazione in controtendenza per le municipalizzate Hera (-0,39% a 2,4225 euro), Iride (-1,57% a 1,948 euro) ed Enia (-0,46% a 9,025 euro). I titoli sono sotto pressione dopo le esternazioni del neo sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che ha chiesto le dimissioni dei vertici delle ex municipalizzate. Un ricambio ai vertici della romana Acea (+1,56% a 12,69 euro) rischierebbe di compromettere il progetto di alleanza a quattro in discussione tra le municipalizzate citate.