1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Hera, per Euromobiliare il modello di aggregazione permetterà ulteriore crescita

QUOTAZIONI Hera
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il modello di aggregazione che sta portando avanti Hera continua a convincere gli analisti di Euromobiliare che hanno alzato la valutazione sulla multiutility emiliana a 3,4 euro dai precedenti 3,2 euro “per effetto del rolling di 3 mesi, della maggiore valutazione dell’area energy, inserendo l’acquisizione della rete elettrica Enel e un maggior contributo della power generation (in linea con le guidance della società)”. Secondo il broker italiano il modello di aggregazione, nonostante lo stop momentaneo delle trattative con Enia, permetterà a Hera un’ulteriore crescita ed il cagr dell’ebitda del 14% al 2009 rimane interessante. In seguito alla recente correzione del 7% circa, il titolo ora tratta con uno sconto del 10% sul fair value indicato da Euromobiliare che quindi mantiene un giudizio positivo sulla società (rating “buy”).