Hera chiede avvio del confronto su modalità fusione con Meta

Inviato da Redazione il Mer, 25/05/2005 - 08:42
Quotazione: HERA
Ormai la strada è tracciata sull'asse Modena-Bologna. "Il cda di Hera ha preso atto, con soddisfazione, della sottoscrizione, avvenuta nella giornata di ieri da parte dei principali soci pubblici delle società Hera e Meta, di un protocollo d'intesa finalizzato all'avvio delle trattative tra le aziende suddette per la realizzazione della loro integrazione". Esordisce il comunicato. Ebbene "il consiglio, nel condividere la prospettiva dell'operazione e delle sue rilevanti componenti industriali, ha deliberato l'immediato avvio del confronto da parte delle strutture aziendali sulle complessive modalità dell'operazione e sulle ricadute industriali che saranno contenute nel progetto da sottoporre agli organi deliberanti", spiega la nota. Il management di Hera sarà affiancato dagli advisor finanziari Banca Imi e Unipol Merchant e dall'advisor legale Studio Legale Associato Avvocato Serafini.
COMMENTA LA NOTIZIA