1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Hera: Centrosim, la speculazione non dovrebbe generare pressioni su titolo

QUOTAZIONI Hera
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enia punterebbe a presentare ai propri azionisti entro fine anno la delibera per la quotazione in Borsa entro la primavera 2007. Fra Enia ed Hera sarebbero stati avviati contatti, ma sull’aggregazione ci sarebbe ancora un certo scetticismo. “Qualora confermata”, commentano gli analisti di Centrosim, “la decisione di sottoporre ai propri azionisti, entro fine anno, la delibera di quotazione in Borsa, potrebbe rappresentare una riduzione dei tempi a disposizione delle trattative per un’integrazione volta a sostituire la quotazione medesima”. “D’altra parte, come notato nei giorni scorsi, all’interno di Enia esistono differenti correnti di pensiero, alcune delle quali non favorevoli ad un’integrazione con Hera”, continuano, precisando che “la notizia non dovrebbe comunque generare pressioni sul titolo”. Rating neutral con target price a 2,9 euro.