1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Hera, Centrosim avvia copertura con rating “buy”

QUOTAZIONI Hera
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Centrosim ha dato inizio alla copertura sul titolo Hera, con target price individuato a quota 2,85 euro, con un upside pari al 23%, e rating “buy”. Il tutto, avvertono gli analisti della sim milanese, “malgrado un risk free applicato nel modello del 4, contro il 3,4% attuale”. “In base alle nostre assunzioni”, proseguono gli analisti “il rapporto di concambio naturale per la fusione tra Hera e Meta sarebbe dovuto essere di 1,191, e ciò implica che su Meta è stato riconosciuto un premio dell’8%. Il premio riconosciuto all’entità più piccola ha pertanto più che compensato la posizione di forza industriale maturata dall’entità più grande”. Non solo, ma “dato che il driver della performance di Meta è diventato Hera, nel medio termine questo implica che il target price su Meta passa dai precedenti 3,4 a 3,7 euro”. Gli analisti di Centrosim spiegano anche che la valutazione a premio di Meta significa altresì per Hera “una certa distruzione di valore, parzialmente compensata dal fatto che Hera riceverà in Opa almeno il 15% di titoli Meta ad un prezzo inferiore al loro fair value”. “Complessivamente”, concludono dalla sim milanese “la diluizione di valore per Hera non è molto forte, ed il target del nuovo aggregato post merger risulta di 2,82 euro, in luogo dei 2,85 euro pre-fusione”.