1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Hera: avverate tutte le condizioni sospensive dell’accordo con Amga

QUOTAZIONI Hera
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi si sono realizzate le ultime due condizioni sospensive previste dall’accordo quadro del 23 gennaio 2014 relativo alla fusione per incorporazione di Amga in Hera. Lo si apprende da una nota diffusa dall’utility bolognese.

“Hera e il Comune di Udine hanno sottoscritto: l’accordo avente ad oggetto, fra l’altro l’adesione da parte del Comune di Udine, in occasione del rinnovo con efficacia a partire dal 1 gennaio 2015, al patto parasociale stipulato in data 21 dicembre 2011 da azionisti pubblici di Hera, avente ad oggetto le modalità di esercizio del diritto di voto nonché del trasferimento delle partecipazioni azionarie detenute in Hera dagli aderenti e l’impegno di lock-up su n. 37.343.661 azioni ordinarie Hera di nuova emissione che il Comune di Udine verrà a detenere a seguito della menzionata fusione; […] l’accordo avente ad oggetto, fra l’altro, la prospettiva di sviluppo industriale delle attività di Amga nonché delle società facenti parte del Gruppo Amga”.