Heineken: utili in calo nel III trimestre, tagliate stime sul 2013

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 23/10/2013 - 09:22
Quotazione: HEINEKEN
Heineken riporta profitti in calo e rivede al ribasso le sue stime sull'intero anno. Nel terzo trimestre il gruppo olandese della birra ha evidenziato un utile netto di 483 milioni di euro, in ribasso rispetto ai 568 milioni del corrispondente periodo del 2012. I ricavi sono lievemente cresciuti (+0,4% su base organica) a 1,2 miliardi di euro. "Le condizioni sottostanti in Europa rimangono difficili, come evidenziato dalla debolezza dei consumi nell'Europa centro-occidentale nel trimestre - ha commentato Jean-François van Boxmeer, presidente e amministratore delegato del gruppo - Di conseguenza stiamo accelerando gli sforzi verso una migliore efficienza, soprattutto in Europa, attraverso un piano di ristrutturazione e altre iniziative sul fronte dei costi. Guardando nel futuro, rimaniamo fiduciosi che la nostra diffusione geografica e il nostro forte portafoglio continuerà a sostenere la crescita di Heineken nel lungo periodo". Intanto però il gruppo di Amsterdam ha rivisto al ribasso le stime per il 2013, prevedendo ora una contrazione dell'utile e non più in linea con quelle dell'anno prima.
COMMENTA LA NOTIZIA
hurricanes77 scrive...
boskervill scrive...