Heineken: aumento inaspettato dei volumi di vendita nel I trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Heineken riporta nel primo trimestre dell’anno un aumento inatteso dei volumi di birra venduta, grazie alla crescente domanda in Asia ed Europa. Il gruppo olandese ha evidenziato nei primi tre mesi dell’anno un aumento dello 0,6% dei suoi volumi di vendita a perimetro comparabile, contro un atteso calo da parte degli analisti. Bene soprattutto la regione asiatica, che ha registrato un +5,4%, a cui segue l’Europa con un +0,5%. Heineken ha confermato i suoi obiettivi di redditività per il 2017, prevedendo un margine operativo in crescita di circa 40 punti base, escluso l’effetto dell’acquisto previsto dei pub britannici Punch Taverns e della ripresa delle attività brasiliane da parte della giapponese Kirin.