Guy Hands mette gli occhi sul business dello smaltimento dei rifiuti. L'affaire è Biffa

Inviato da Redazione il Ven, 22/02/2008 - 15:52
Adesso che la conquista della famosa etichetta inglese Emi che ha prodotto i Beatles e i Rolling Stones non è più all'ordine del giorno il fondo di private equity Terra Firma Capital Partners ha messo gli occhi sulla società britannica specializzata nel trattamento dei rifiuti, tale Biffa. Per riuscire a chiudere l'affaire il fondo di Guy Hands avrebbe avviato trattative con la diretta proprietaria: il gruppo francese dell'energia, Suez. Lo riporta il Daily Telegraph calcolando che l'offerta potrebbe aggirarsi attorno ai 380-390 pence per azione. Solo due settimane fa, Biffa aveva detto sì a un gruppo di società di private equity formato da Montagu Funds, Ucil e Global Infrastructure Partners che avevano offerto 350 pence per azione.
COMMENTA LA NOTIZIA