1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

E’ guerra tra giganti: l’India tallona da vicino la Cina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non c’è solo la Cina nell’immaginario collettivo. Si sta imponendo anche il fascino dell’India. E a ben vedere. Nel 2006-2007 il Pil del Paese ha infatti registrato un balzo da capogiro, salendo del 9,4%. Un risultato che è andato ben oltre le stime preliminari sia del Governo sia degli analisti e arrivando a marcare stretti i wonderboys cinesi. L’India è infatti oggi il Paese con il secondo tasso di crescita al mondo, dietro la Cina. Ma la velocità della sua crescita potrebbe dare filo da torcere ai manager dell’Impero Celeste. I dati del Pil sono stati comunicati dall’Ufficio centrale di statistica, che ha precisato che nell’ultimo trimestre la crescita è stata pari al 9,1%. A sostenere il Pil indiano sono stati soprattutto i servizi e l’industria, mentre la produzione agricola, che pesa ancora sul Pil per circa il 20%, ha marciato a un ritmo più lento.