Guerra per il ceo a Deutsche Bank

Inviato da Redazione il Mer, 16/01/2002 - 10:49
Tensione alle stelle all'interno del cda di Deutsche Bank. Oggeto della disputa: l'introduzione di un nuovo modello di corporate governance che prevede la figura dell'amministratore delegato, nonchè il trasferimento definitivo dei principali centri direzionali della banca di Francoforte a Londra e a New York. Lo annunciano indiscrezioni di stampa tedesca, secondo le quali lo scontro vedrebbe schierati da una parte i vecchi "senatori" della banca, che vorrebbero confermare il modello di governance centrato sulla figura del portavoce (Sprecher) e che per far approvare le scelte deve affidarsi alla sua capacità di persuasione, dall'altra, invece, ci sarebbe il "clan" dei giovani manager capeggiati da Josef Ackermann che entrerà in carica a maggio, che ha l'obiettivo di introdurre la figura del ceo.
COMMENTA LA NOTIZIA