Guarguaglini tranquillizza su commessa elicotteri Usa: "Non verrà cancellata"

Inviato da Redazione il Gio, 26/02/2009 - 08:43
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
"A me vanno benissimo quelli che ho già". Una battuta arrivata nei giorni scorsi da Barack Obama che ha fatto sudare freddo i vertici di Finmeccanica e Lockheed Martin in merito al contratto di fornitura degli elicotteri Us 101 agli Stati Uniti. Ieri a rasserenare gli animi è stato Pier Francesco Guarguaglini, numero uno del gruppo aeronautico italiano. "Il contratto in essere che non verrà sicuramente cancellato e porterà alla fornitura dei primi 8 elicotteri in una certa configurazione", ha dichiarato Guarguaglini. "Il Pentagono, la Navy e la Casa Bianca - ha proseguito Guarguaglini - hanno chiesto dei miglioramenti e delle aggiunte che sono essenzialmente apparati di bordo, che hanno fatto lievitare il prezzo".
COMMENTA LA NOTIZIA