Guai in Ciad per Exxon, Chevron e Petronas

Inviato da Jacopo Dettoni il Lun, 28/08/2006 - 16:17
Il governo del Chad ha intimato a Exxon, Chevron e Petronas di sospendere il pompaggio di greggio dal proprio sottosuolo. Le autorità dello stato africano hanno giustificato simile scelta nel mancato pagamento di oneri fiscali da parte del consorzio partecipato dai tre colossi dell'oro nero. La giovane industria petrolifera del Chad ha finora raggiunto una capacità produttiva di circa 16.000 barili al giorno.
COMMENTA LA NOTIZIA