1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Gruppo Damiani: al 30 settembre +20,9% ricavi, utile netto salito a 10,1 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel corso del primo semestre chiuso al 30 settembre 2007, il Gruppo Damiani ha registrato ricavi pari a 81,8 milioni di euro, in crescita del 20,9% rispetto al 30 settembre 2006 quando riportò ricavi per 67,6 milioni e con un utile netto salito a 10,1 milioni di euro, +170% rispetto al 30 settembre 2006. Lo comunica in una nota la casa di gioielli che ha recentemente debuttato in Borsa, specificando che l’Ebitda margin al netto delle partite non ricorrenti è pari al 14%, in linea con il corrispondente periodo dell’esercizio 2006. L’indebitamento finanziario netto al 30 settembre 2007 è pari a 46,8 milioni di euro in miglioramento di 1,1 milioni di euro rispetto ai 47,9 milioni di euro al 31 marzo 2007 e in miglioramento di 31,2 milioni di euro rispetto ai 78,1 milioni di euro al 30 settembre 2006. Nel secondo trimestre (luglio-settembre 2007), che storicamente pesa circa il 18% sul fatturato totale annuo del Gruppo, i ricavi delle vendite hanno registrato un aumento del 12% attestandosi a 31,2 milioni di euro, l’Ebitda è stato pari a 2,3 milioni di euro e il risultato operativo è stato pari a 1,7 milioni di euro.