1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Gruppo Campari vende il business Lemonsoda per 80 milioni di euro

QUOTAZIONI Campari
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Gruppo Campari ha annunciato di aver siglato un accordo per la cessione del business Lemonsoda a Royal Unibrew A/S, società produttrice di bevande con sede in Danimarca. Il corrispettivo dell’operazione è pari a 80 milioni di euro in assenza di cassa o debito.

Il business ceduto comprende le bevande gassate analcoliche a base di frutta quali Lemonsoda, Oransoda, Pelmosoda e Mojito Soda, raggruppate sotto il marchio Freedea, e i marchi Crodo (a esclusione di Crodino). Oltre ai marchi, il perimetro della vendita include il sito produttivo e di imbottigliamento situato a Crodo, nel Nord Italia, la sorgente d’acqua e il magazzino.

Nell’anno fiscale al 31 dicembre 2016 il perimetro di marchi ceduti ha registrato vendite nette totali pari a 32,8 milioni. Il closing dell’operazione è previsto entro la fine del 2017.

Nell’ambito della transazione, e con efficacia a partire dalla data del closing, Gruppo Campari e Royal Unibrew hanno stipulato un accordo di produzione pluriennale, in base al quale quest’ultima continuerà a produrre alcuni prodotti di proprietà di Gruppo Campari, attualmente imbottigliati nello stabilimento di Crodo.