Groupon: tonfo del 17% nell'afterhours nel giorno della trimestrale

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 06/08/2014 - 09:02
Tonfo di Groupon nell'afterhours a Wall Street nel giorno della trimestrale. Il titolo del big americano dei coupon online ha chiuso gli scambi in crescita dello 0,7%, ma ha registrato nel dopo mercato, una volta svelati i conti trimestrali, una contrazione di quasi il 17%. Il secondo trimestre dell'anno è stato archiviato con una perdita di 22,9 milioni di dollari (0,03 dollari), in peggioramento rispetto al rosso di 7,57 milioni (0,01 dollari) riportato nell'analogo periodo nel 2013. I ricavi hanno invece evidenziato una crescita del 23,5% a 751,6 milioni, ma hanno deluso le aspettative del mercato pari a 761,8 milioni di dollari.
A deludere anche le previsioni per il trimestre in corso durante il quale la società stima di registrare un utile per azione, al netto delle poste non ricorrenti, di almeno 2 centesimi (stima Bloomberg a 3 centesimi) e un fatturato compreso tra 720-770 milioni (stima Bloomberg a 760,6 milioni).
COMMENTA LA NOTIZIA