Groupama strizza l'occhio anche a FonSai. Parigi chiede lumi alla Consob -1-

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 13/01/2011 - 10:06
Non solo Premafin. I francesi di Groupama valutano anche la possibilità di un assalto diretto a FonSai. La mossa a sorpresa di Parigi, secondo quanto anticipato oggi da "Il Messaggero", sarebbe volta a salire fino alla soglia del 29,9% del capitale della compagnia assicurativa della famiglia Ligresti senza così incorrere nell'obbligo di Opa. Intenzione tutta da verificare davanti alla Consob. Indiscrezione che ha subito acceso il titolo FonSai schizzato in testa al Ftse Mib con un rialzo massimo di oltre il 16% a 7,285 euro.
La compagnia transalpina, secondo quanto specificato dal quotidiano romano, lo scorso 5 gennaio avrebbe depositato in Consob due quesiti: il primo relativo all'esonero di lanciare un'offerta d'acquisto su Premafin in seguito agli accordi siglati con la famiglia Ligresti per rilevarne una quota del 17,1%; il secondo invece, a sorpresa, chiederebbe lumi sulla ratio dell'investimento anche in FonSai. Non sono precisate le modalità di acquisto di tale quota né le tempistiche. Dal quartier generale di Groupama hanno però fatto sapere che l'eventuale acquisizione di quota in FonSai non avrà alcun impatto su controllo da parte di Premafin.
COMMENTA LA NOTIZIA