1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Groupama lascia aperta ogni soluzione per l’ingresso in Premafin. La galassia Ligresti vola in Borsa -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo gli esperti della sim milanese che guidicano positivamente la notizia “Groupama, stando alle dichiarazioni, sembra essere seriamente intenzionata a fare il suo ingresso, in un modo o nell’altro, nel Gruppo italiano con l’obiettivo, un giorno, di diventarne azionista di riferimento”. Il motivo? “Scopo dell’assicuratore francese sarebbe quello di diventare uno dei primi dieci operatori europei – rispondono gli esperti finanziari – . La presenza nel Gruppo Fondiaria di un socio industriale potrebbe favorire lo sviluppo di sinergie distributive e la costituzione di un nuovo player internazionale (fusione). Ai prezzi attuali, in un ottica di lungo periodo (24 mesi), il titolo, sui fondamentali, ci appare sottovalutato e potrebbe ancora beneficiare degli attuali movimenti sull’azionariato”. “Nel complesso, pensiamo che presto o tardi Groupama cercherà di rilevare Fondiaria”, fa notare un broker estero. Banca Akros, che partecipa al consorzio per l’aumento di capitale di Fondiaria in qualità di co-lead manager, ricorda che l’acquisizione di Fondiaria implicherebbe un’offerta obbligatoria sulla controllata Milano Assicurazioni.