1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Groenlandia: il voto verte sullo sfruttamento delle risorse minerarie

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tornata elettorale in Groenlandia quest’oggi. Tra i temi che hanno dominato la campagna elettorale vi è stato il dibattito sullo sfruttamento delle sue ricchezze minerarie. Il sottosuolo abbonda di ferro, uranio e minerali rari, tuttavia un accordo su come sfruttare queste risorse al momento non appare in vista.

Gli ultimi sondaggi danno un testa a testa tra la sinistra di governo del partito Inuit Ataqatigiit (Ia) e l’opposizione Siumut. L’Ia, guidato dal premier Juupik Kleist, è a favore dell’importazione di manodopera straniera a basso costo, in particolare cinese, per lavorare all’estrazione di ferro. Di giudizio contrario è invece il partito Siumut, capeggiato da Aleqa Hammond, secondo cui questa prospettiva potrebbe portare la popolazione della Groenlandia a un incremento del 5%.